CES: ecco i robot con intelligenza artificiale di Samsung

Schermata 2020-01-10 alle 11.28.44
0

Il CES è la più grande fiera dell’elettronica di consumo dell’anno e le aziende di tecnologia di consumo la utilizzano come piattaforma per mostrare i loro prodotti del futuro.
Samsung continua a condividere la sua visione di un futuro connesso dove quasi tutti gli aspetti della nostra vita sono toccati da dispositivi e servizi digitali e ha debuttato con un gruppo di TV giganti e computer portatili più veloci e potenti. Vediamo i nuovi prodotti presentati finalmente al nuovo mercato proprio lunedì 7 gennaio.

Ballie
Il tema del grande keynote del CES 2020 di Samsung di quest’anno è stato “Age of Experience”, che è ciò che Samsung chiama la sua visione di combinare hardware, software e IA per fornire esperienze digitali in tutti gli aspetti della nostra vita. A casa, Samsung pensa che il suo nuovo robot chiamato Ballie possa giocare un ruolo importante nella realizzazione di questa visione.
Ballie è “un piccolo robot che ti capisce, ti sostiene e reagisce alle tue esigenze per essere attivamente utile in casa”. Ballie è fondamentalmente il passo logico successivo per gli assistenti personali digitali, dapprima completando e poi forse sostituendo le soluzioni attuali come Alexa e Siri. Ballie può aprire le vostre tende intelligenti e aiutarvi a svegliarvi la mattina, preparare il caffè, controllare il vostro robot aspirapolvere quando c’è da pulire, fornire sicurezza a casa e persino interagire con il vostro animale domestico.

GEMS
Samsung ha annunciato la sua nuova piattaforma GEMS sul palco durante il suo keynote del CES 2020 e ha anche dato una dimostrazione dal vivo di come funziona questa futuristica piattaforma di esercizi. La Realtà Aumentata non è ancora la tecnologia che tutti pensavano che sarebbe stata qualche anno fa, ma ci sono sicuramente soluzioni di nicchia che utilizzano l’AR in modo intelligente, e l’idea di utilizzare occhiali AR e un personal trainer virtuale alimentato dall’IA è sicuramente un’idea intelligente che ci può aiutare a motivare durante gli allenamenti a casa.

Seamless Smart Living at Home
Dall’annuncio di Samsung: “In cucina, gli elettrodomestici diventano partner di cucina – uno chef personale, un nutrizionista e un assistente alla spesa uniti in uno solo. L’avanzata tecnologia AI sui frigoriferi Family Hub per il 2020 è in grado di identificare gli articoli conservati nel frigorifero, suggerire ricette in base a ciò che c’è all’interno ed elaborare piani di pasto settimanali. Inoltre, una stazione di coltivazione autonoma per i prodotti dell’orto, così come il Bot Chef, assistente alla preparazione dei cibi, renderanno il viaggio culinario del futuro più divertente e personalizzato”.

Bot Air

Abbiamo già degli aspirapolvere robot che puliscono i nostri pavimenti per noi ma Samsung ha portato il concetto di pulizia autonoma della casa ad un livello superiore con il suo nuovo robot Bot Air. Questo robt è caratterizzato da uno stile simile al robot Bot Clean, l’aspirapolvere Samsung presentato l’anno scorso, ma questo ingegnoso robot non pulisce i pavimenti. Invece, è in costante comunicazione con i sensori intorno alla vostra casa che misurano la qualità dell’aria, e si sposta da una stanza all’altra purificando l’aria ogni volta che serve.

NEON
Ebbene sì, ci siamo. Viene svelato il nuovo potente e starordinario progetto Samsung. Arrivano gli “esseri umani artificiali” creati da una startup interna finanziata dal programma Technology and Advanced Research Labs di Samsung,  chiamata NEON. Abbiamo sentito un sacco di voci sugli esseri umani artificiali della Samsung prima del CES di quest’anno, e orale voci diventano realtà. Cosa sono, esattamente questi uomini artificiali? NEON li chiama “esseri virtuali creati computazionalmente che sembrano e si comportano come esseri umani reali, con la capacità di mostrare emozioni e intelligenza”.