USA: Tik Tok vietato non utilizzabile su telefoni governativi

Schermata 2020-01-07 alle 08.57.52
0

La mossa avviene in mezzo alle continue preoccupazioni che l’app video di proprietà della società ByteDance, con sede a Pechino, possa compromettere la sicurezza nazionale o essere utilizzata per influenzare o sorvegliare gli americani.

 

“È considerata una minaccia informatica”, ha dichiarato il portavoce dell’esercito, il tenente colonnello Robin Ochoa, a Military.com, che ha dato la notizia il 30 dicembre. L’esercito avrebbe usato TikTok per reclutare membri prima del divieto.

 

Sia la Marina che il Dipartimento della Difesa hanno dato l’allarme su TikTok all’inizio di questo mese. La Marina aveva precedentemente detto ai suoi membri di non aggiungere l’applicazione e di cancellarla dai dispositivi governativi se era già installata. Il Dipartimento della Difesa ha anche istruito i dipendenti di “diffidare delle applicazioni che si scaricano, monitorare i telefoni per verificare la presenza di testi insoliti e non richiesti, ecc. e cancellarli immediatamente e disinstallare TikTok per aggirare qualsiasi esposizione di informazioni personali.

I soldati dell’esercito degli Stati Uniti non possono più utilizzare TikTok sui telefoni di proprietà del governo a seguito della decisione di vietare l’applicazione. La mossa avviene in mezzo alle continue preoccupazioni che l’app video di proprietà della società ByteDance, con sede a Pechino, possa compromettere la sicurezza nazionale o essere utilizzata per influenzare o sorvegliare gli americani.

Sia la Marina che il Dipartimento della Difesa hanno dato l’allarme su TikTok all’inizio di questo mese. La Marina aveva precedentemente detto ai suoi membri di non aggiungere l’applicazione e di cancellarla dai dispositivi governativi se era già installata. Il Dipartimento della Difesa ha anche istruito i dipendenti di “diffidare delle applicazioni che si scaricano, monitorare i telefoni per verificare la presenza di testi insoliti e non richiesti, ecc. e cancellarli immediatamente e disinstallare TikTok per aggirare qualsiasi esposizione di informazioni personali.

La nuova applicazione nata nel 2017 dopo che la società ByteDance ha acquistato Musical.ly è quindi nuovamemte sotto i riflettori e si conferma essere poco gradita al governo degli Stati Uniti che teme una selvaggia raccolta dati e informazioni.

Negli Stati Uniti il 60% degli utenti attivi mensilmente ha tra i 16 e i 24 anni e la chat è stata scaricata un miliardo e mezzo di volte dai negozi digitali. Ma c’è di più: per aumentare il suo bacino di utenti più giovani, la società ha lanciato uno suo smartphone in Cina e un servizio di musica in streaming in India e in Indonesia a costi bassi.

Non stupisce sapere che  TikTok vorrebbe ora spostare il suo quartier generale fuori dalla Repubblica Popolare Cinese, probabilmente in Europa.