Innovazione e continuità del business, il cloud convince

Cloud Services Conceptual Composition
0

In uno scenario di emergenza come quello che stiamo vivendo molte aziende si sono rese conto che i servizi cloud svolgono un ruolo fondamentale per garantire la massima continuità del business.

Secondo IDC, è stato proprio il COVID-19 a spazzare via le ultime preoccupazioni circa l’uso del cloud in Europa, poiché i suoi benefici sono diventati molto chiari proprio nella risposta alla crisi.

Le aziende non solo si sono dette intenzionate a sostenere una migrazione più consistente al cloud nel medio termine, ma hanno anche scoperto come sia facile sfruttare le capacità di scalabilità associate al cloud – sia esso privato, IaaS, PaaS o SaaS, o un mix di tutte queste tipologie.

In effetti, le architetture multicloud che includono cloud privati e pubblici sono ormai diventate la nuova normalità per la maggior parte delle imprese (in Italia sono presenti in oltre il 60% delle aziende di medio-grandi dimensioni).

Gli ambienti multicloud spesso comprendono più generazioni di piattaforme – bare metal, virtualizzate o basate su container – e un portafoglio diversificato di applicazioni – tradizionali, cloud-based o cloud-native. Ciò comporta una maggiore necessità di soluzioni complete di automazione, governo e analisi per aiutare a contenere i costi, mantenere le prestazioni e ridurre il rischio aziendale.

Per gestire nella maniera ottimale ambienti multicloud o ibridi, occorre una roadmap di migrazione personalizzata che massimizzi i risultati in termini di ritorno degli investimenti e di performance, e minimizzi i rischi in termini di continuità del business e di sicurezza.

Sono poi necessari adeguati strumenti e policy di orchestrazione, controllo e gestione così come l’implementazione di soluzioni software-defined in modalità stand alone o come parte integrante di infrastrutture iperconvergenti (HCI). 

Tutti questi temi che verranno approfonditi in tre webinar organizzati da IDC, Lutech e Dell Technologies nel corso del mese di giugno:

  • il primo, “Chapter #1: Multicloud strategy and adoption”, si terrà il 10 giugno;
  • il secondo, “Chapter #2: Multicloud orchestration & governance”, il 16 giugno; 
  • il terzo, “Chapter #3: Cloud based infrastructure solutions for the Next-Generation Data Center”, il 25 giugno.

 

Leggi anche  Il futuro di Huawei: strategia su cinque direttrici tecnologiche

Fonte:

https://www.techeconomy2030.it/2020/05/22/innovazione-e-continuita-del-business-il-cloud-convince/

Leave us a comment