Vai al contenuto
Home » Tecnologia » Hardware » Dagli Usa al Cile con i cavi sottomarini di Google

Dagli Usa al Cile con i cavi sottomarini di Google

Il primo cavo sottomarino transatlantico fu completato nel 1858 per collegare gli Stati Uniti e la Gran Bretagna. La regina Vittoria commemorò l’evento con un messaggio al presidente James Buchanan che richiese 16 ore di trasmissione.


cavi sottomarini

Mentre le nuove tecnologie wireless e satellitari sono state inventate nei decenni successivi, i cavi rimangono ancora oggi il modo più veloce, efficiente e meno costoso per inviare informazioni attraverso l’oceano. Ed è ancora un metodo tutt’altro che economico. Nell’era moderna, le aziende di telecomunicazioni hanno posato la maggior parte dei cavi, ma nell’ultimo decennio i giganti tecnologici americani hanno iniziato ad assumere un maggiore controllo.

Google ha costruito almeno 14 cavi a livello globale. Amazon, Facebook e Microsoft hanno investito altrettanto, collegando i centri dati in Nord America, Sud America, Asia, Europa e Africa. I fornitori di contenuti come Microsoft, Google, Facebook e Amazon ora possiedono o affittano più della metà della larghezza di banda sottomarina.

I paesi considerano i cavi sottomarini come infrastrutture critiche e i progetti sono spesso controversi sul piano geopolitico. L’anno scorso l’Australia è intervenuta per impedire al gigante tecnologico cinese Huawei di costruire un cavo di collegamento tra l’Australia e le Isole Salomone, per timore di dare al governo cinese un punto d’ingresso nelle sue reti.

Quasi 750.000 miglia di cavo collegano quind i continenti per soddisfare le esigenze telematiche globali e ora Google sta andando per la sua strada, in un primo progetto che collegherà gli Stati Uniti al Cile, sede del più grande centro dati dell’azienda in America Latina.

Creare queste infrastrutture è un processo impegnativo e dispendioso in termini di tempo: prima, i cavi vengono assemblati all’interno di una fabbrica a poche centinaia di metri di distanza, poi viene riempita con macchinari specializzati, utilizzati per mantenere la tensione del filo e rivestirlo di un film protettivo.

I cavi si configurano come un insieme di minuscoli fili di fibre di vetro. I laser spingono i dati lungo i fili quasi alla velocità della luce, utilizzando la tecnologia a fibre ottiche. Dopo aver raggiunto la terraferma e essersi collegati ad una rete esistente, i dati necessari per leggere un’e-mail o aprire una pagina web si fanno strada sul dispositivo di una persona. Mentre la maggior parte di noi sperimenta oggi Internet attraverso il Wi-Fi e i piani dati del telefono, con sistemi che si collegano a cavi fisici questi trasportano rapidamente le informazioni attraverso i continenti o gli oceani.

Nel processo di produzione, i cavi si muovono attraverso mulini ad alta velocità delle dimensioni dei motori a getto, avvolgendo il filo in un involucro di rame che trasporta l’elettricità attraverso la linea per mantenere i dati in movimento. A seconda di dove si trova il cavo, plastica, acciaio e catrame vengono aggiunti successivamente per a resistere ad ambienti oceanici imprevedibili.

Una volta terminato, i cavi finiranno per avere le dimensioni di un grosso tubo da giardino. Un anno di pianificazione per tracciare il percorso dei cavi che dovranno resistere a forti correnti, frane, terremoti e interferenze da parte dei pescherecci a strascico. Ogni cavo dovrebbe durare almeno 25 anni.


Stai cercando una nuova opportunità lavorativa in ambito ICT?

Se sei in cerca di un’azienda che possa soddisfare le tue esigenze lavorative, Starfinder può aiutarti! Gratuitamente!

Siamo un’agenzia di ricerca e selezione del personale specializzata in headhunting, troviamo i candidati attivamente e li proponiamo alle aziende che richiedono i nostri servizi.

I lavori più pagati in Italia del 2023

I lavori più pagati in Italia del 2023

Sicuramente ti sarai chiesto almeno una volta nella vita quali sono i lavori più pagati in Italia, per pura curiosità,...
Leggi tutto
Non trovi lavoro su LinkedIn? Ecco 5 step da seguire

Non trovi lavoro su LinkedIn? Ecco 5 step da seguire

Se sei arrivato su questa pagina molto probabilmente già sai cos’è LinkedIn. Stiamo parlando del social network dedicato al mondo...
Leggi tutto
Lo sviluppatore software spiegato in meno di 500 parole

Lo sviluppatore software spiegato in meno di 500 parole

Lo sviluppatore software (o all’inglese, software developer), è una delle figure professionali più richieste in Italia. Perché? La digitalizzazione è...
Leggi tutto
Sviluppatore sito web: chi è e cosa fa

Sviluppatore sito web: chi è e cosa fa

Sviluppatore sito web, web developer, sviluppatore web. Sono tutti sinonimi per definire lo stesso ruolo. Si tratta di una delle...
Leggi tutto
ICT: significato dell’acronimo del futuro

ICT: significato dell’acronimo del futuro

Cosa significa ICT? Quali sono le professioni lavorative in questo settore? Come trovare lavoro nell'ICT? Scopriamolo insieme! IndiceCosa significa ICT?Qual...
Leggi tutto
Gli head hunter sono il futuro del recruiting?

Gli head hunter sono il futuro del recruiting?

Conosci gli head hunter? Pur essendo inglese è un termine che sempre di più sta acquistando fama in Italia. Perchè?...
Leggi tutto
7 cose che devi sapere sullo smart working [2022]

7 cose che devi sapere sullo smart working [2022]

L'Italia ha introdotto lo smart working nel 2017, ma solo dopo la pandemia si è iniziato a parlarne. Analizziamolo insieme....
Leggi tutto
Una breve guida sulle AI: definizione, usi e storia

Una breve guida sulle AI: definizione, usi e storia

Qual è la definizione di intelligenza artificiale e quali sono i suoi utilizzi? Scoprilo in questo articolo! Indice1. Cos’è l’intelligenza...
Leggi tutto
Sindrome da Burn out: come evitare di “scottarti”

Sindrome da Burn out: come evitare di “scottarti”

Burn out: probabilmente avrai già sentito parlare di questa sindrome, ma andiamo ad analizzarla nel dettaglio. Indice1. Cos’è il burn...
Leggi tutto
I 3 migliori linguaggi di programmazione nel 2023

I 3 migliori linguaggi di programmazione nel 2023

Quali sono i 3 linguaggi di programmazione più usati nel 2023? Scoprilo in questo articolo! Indice dei contenuti1. Cos’è un...
Leggi tutto
Perché affidarsi a un’Agenzia di ricerca e selezione del personale?

Perché affidarsi a un’Agenzia di ricerca e selezione del personale?

Cos'è un’Agenzia di recruiting, quali servizi offre e come si differenzia dalla classica Agenzia per il lavoro? Scoprilo in questo...
Leggi tutto
Le migliori soft skills da includere nel tuo CV

Le migliori soft skills da includere nel tuo CV

Probabilmente avrai già visto annunci di lavoro in cui vengono richieste una serie di hard skills e una di soft...
Leggi tutto
2022: I linguaggi di programmazione più richiesti nel mercato ICT

2022: I linguaggi di programmazione più richiesti nel mercato ICT

CodingNomads, piattaforma online che offre servizi per imparare a programmare, ha cercato di rispondere a una delle domande più frequenti...
Leggi tutto
ICT: l’assunzione di figure tech sarà una delle sfide maggiori del 2022

ICT: l’assunzione di figure tech sarà una delle sfide maggiori del 2022

Un sondaggio di 14.000 sviluppatori e reclutatori da parte della piattaforma CodinGame ha rivelato che quasi la metà dei datori...
Leggi tutto
ICT: le principali competenze tecnologiche che i datori di lavoro stanno cercando

ICT: le principali competenze tecnologiche che i datori di lavoro stanno cercando

I linguaggi di programmazione continuano a dominare le caratteristiche dei posti di lavoro, con datori di lavoro desiderosi di costruire...
Leggi tutto
Sviluppatori back-end: in cima alla lista dei lavori tecnologici più richiesti

Sviluppatori back-end: in cima alla lista dei lavori tecnologici più richiesti

Gli sviluppatori back-end sono in cima alla lista dei lavori tecnologici più richiesti, secondo un sondaggio di recruiter della piattaforma...
Leggi tutto
Il linguaggio di programmazione PHP è in una posizione fragile, previsto un nuovo piano di sviluppo

Il linguaggio di programmazione PHP è in una posizione fragile, previsto un nuovo piano di sviluppo

PHP, uno dei linguaggi di programmazione più popolari, sarà sostenuto grazie alla creazione di una nuova fondazione per poter garantire...
Leggi tutto
Processi aziendali: cos’è il Temporary Management

Processi aziendali: cos’è il Temporary Management

Il Temporary Management (TM) è uno strumento moderno ed efficace nel quale la gestione di un’impresa o di un progetto...
Leggi tutto
Fractional Management: il Temporary Management per le Pmi

Fractional Management: il Temporary Management per le Pmi

Un grande numero di piccole e piccolissime imprese è sempre più interessato allo strumento del Temporary Management (TM), in una...
Leggi tutto
Caso studio: Microsoft, il lavoro a distanza sta rendendo più difficile la produttività e l’innovazione

Caso studio: Microsoft, il lavoro a distanza sta rendendo più difficile la produttività e l’innovazione

Uno studio sui dipendenti Microsoft negli Stati Uniti ha concluso che il passaggio al lavoro a distanza in tutta l'organizzazione...
Leggi tutto
{"slide_show":3,"slide_scroll":1,"dots":"false","arrows":"true","autoplay":"true","autoplay_interval":3000,"speed":600,"loop":"true","design":"design-1"}