Vai al contenuto
Home » Lavoro » Figure professionali » ANPAL e Unioncamere: i settori in cui è più facile trovare lavoro

ANPAL e Unioncamere: i settori in cui è più facile trovare lavoro

Uno dei momenti più importanti e delicati nella vita dei giovani è sicuramente quello dell’entrare nel mondo del lavoro.

I tanti giovani che terminano gli studi, siano essi superiori o universitari, si trovano ogni anno a dover affrontare uno step significativo nella loro vita: trovare lavoro.


Come entrare nel mondo del lavoro

Trovare un lavoro tuttavia ancora oggi non è una cosa semplice. Basti bensare come il tasso di disoccupazione giovanile in Italia si attesta al 34,1% nei ragazzi tra i 15 e 24 anni.

La domanda che sorge spontanea quindi è se siamo destinati ad arrenderci ancor prima di “lottare” per trovare il lavoro giusto. La risposta è che bisogna giocare d’anticipo.

Cosa significa? Significa che la cosa migliore da fare è quella scegliere il percorso di studi da intraprendere, considerando le opportunità professionali che ci offre. E’ dunque utile, ma anche necessario, pensare al lavoro prima di entrarci, ovvero nel momento in cui si sceglie il percorso di studi superiore ed universitario. 


Il mondo del lavoro è una realtà in continuo cambiamento.

lavoro

Se è vero che per i giovani trovare un giusto lavoro non è cosa semplice, è anche vero che ad oggi ci sono molti settori professionali che offrono di più di altri.

Anche se il mercato del lavoro sembra ancora non riprendersi in maniera completa dalla crisi degli anni passati, ci sono spiragli di luce in vari settori, soprattutto quelli tecnologici.

Il mondo del lavoro è in continuo mutamente e alla scomparsa di vecchie figure professionali si affianca la comparsa di nuovi lavori che fino a poco tempo fa non esistevano.


I settori che in Italia offrono più possibilità di lavoro.

Secondo i dati elaborati da Excelsior-Unioncamere ed ANPAL (l’Agenzia Nazionale delle Politiche Attive per il Lavoro), ci sono settori lavorativi in cui è più facile trovare una occupazione.

Nello specifico sono tre i settori che in Italia si sono dimostrati più attivi: quello dell’Information & Communication Technology (ICT), il settore legato alla Green Economy ed il settore del Turismo e dell’Industria culturale.


Information & Communication Tecnology (ITC)

L’Information & Communication Technology (ICT) è un settore che da qualche anno è in continua evoluzione in tutto Italia ed anche in tutto il mondo

Si tratta di un settore legato alle nuove tecnologie; è un settore innovativo e giovanil che ha portato alla nascita di nuove figure professionali che fino a qualche anno fa non esistevano.

Il settore ICT  si compone di profili come per esempio lo sviluppatore di software, tecnici informatici, creatori e gestori di piattaforme online usate per l’e-commerce, streaming web e tanto altro.


La green Economy

La Green Economy è il settore legato fortemente alla sostenibilità ambientale ed alla sua salvaguardia. Le figure professionali nella Green Economy, ricercano nuovi modelli economico-produttivi eco sostenibili, in grado di rispettare il più possibile l’ambiente, arrecando il minor numero di danni possibili al nostro Pianeta.

Il lavoro in tale settore è davvero interessante, soprattutto per gli amanti della salute ambientale. Salute ambientale che è al centro del primo Global Strike for Future che si tiene oggi. Si tratta del primo sciopero globale indetto per chiedere ai governi di tutto il mondo, la riduzione di emissioni dannose, così come prevede l’accordo di Parigi.


Turismo ed Industria culturale

Il Turismo e l’Industria culturale è un settore lavorativo fiorente in un’Italia, culla dell’arte e della bellezza. Secondo ANPAL ed Unioncamere, nel corso del 2019, questo settore offrirà circa 450 mila posti di lavoro. Questi saranno distribuiti tra il settore Educazione e cultura, con circa 190 mila posti e tra il settore turistico in senso lato, con 260 mila posti di lavoro.

Trovare lavoro non è semplice, ma può esserlo se ci si dirige verso i giusti settori e rimanere sempre aggiornati sull’evoluzione del mondo del lavoro.

Stai cercando una nuova opportunità lavorativa in ambito ICT?

Se sei in cerca di un’azienda che possa soddisfare le tue esigenze lavorative, Starfinder può aiutarti! Gratuitamente!

Siamo un’agenzia di ricerca e selezione del personale specializzata in headhunting, troviamo i candidati attivamente e li proponiamo alle aziende che richiedono i nostri servizi.


Seguici anche sui nostri social!


Articoli consigliati

I lavori più pagati in Italia del 2023

I lavori più pagati in Italia del 2023

Sicuramente ti sarai chiesto almeno una volta nella vita quali sono i lavori più pagati in Italia, per pura curiosità,...
Leggi tutto
Non trovi lavoro su LinkedIn? Ecco 5 step da seguire

Non trovi lavoro su LinkedIn? Ecco 5 step da seguire

Se sei arrivato su questa pagina molto probabilmente già sai cos’è LinkedIn. Stiamo parlando del social network dedicato al mondo...
Leggi tutto
Lo sviluppatore software spiegato in meno di 500 parole

Lo sviluppatore software spiegato in meno di 500 parole

Lo sviluppatore software (o all’inglese, software developer), è una delle figure professionali più richieste in Italia. Perché? La digitalizzazione è...
Leggi tutto
Sviluppatore sito web: chi è e cosa fa

Sviluppatore sito web: chi è e cosa fa

Sviluppatore sito web, web developer, sviluppatore web. Sono tutti sinonimi per definire lo stesso ruolo. Si tratta di una delle...
Leggi tutto
ICT: significato dell’acronimo del futuro

ICT: significato dell’acronimo del futuro

Cosa significa ICT? Quali sono le professioni lavorative in questo settore? Come trovare lavoro nell'ICT? Scopriamolo insieme! IndiceCosa significa ICT?Qual...
Leggi tutto
Gli head hunter sono il futuro del recruiting?

Gli head hunter sono il futuro del recruiting?

Conosci gli head hunter? Pur essendo inglese è un termine che sempre di più sta acquistando fama in Italia. Perchè?...
Leggi tutto
7 cose che devi sapere sullo smart working [2022]

7 cose che devi sapere sullo smart working [2022]

L'Italia ha introdotto lo smart working nel 2017, ma solo dopo la pandemia si è iniziato a parlarne. Analizziamolo insieme....
Leggi tutto
Una breve guida sulle AI: definizione, usi e storia

Una breve guida sulle AI: definizione, usi e storia

Qual è la definizione di intelligenza artificiale e quali sono i suoi utilizzi? Scoprilo in questo articolo! Indice1. Cos’è l’intelligenza...
Leggi tutto
Sindrome da Burn out: come evitare di “scottarti”

Sindrome da Burn out: come evitare di “scottarti”

Burn out: probabilmente avrai già sentito parlare di questa sindrome, ma andiamo ad analizzarla nel dettaglio. Indice1. Cos’è il burn...
Leggi tutto
I 3 migliori linguaggi di programmazione nel 2023

I 3 migliori linguaggi di programmazione nel 2023

Quali sono i 3 linguaggi di programmazione più usati nel 2023? Scoprilo in questo articolo! Indice dei contenuti1. Cos’è un...
Leggi tutto
Perché affidarsi a un’Agenzia di ricerca e selezione del personale?

Perché affidarsi a un’Agenzia di ricerca e selezione del personale?

Cos'è un’Agenzia di recruiting, quali servizi offre e come si differenzia dalla classica Agenzia per il lavoro? Scoprilo in questo...
Leggi tutto
Le migliori soft skills da includere nel tuo CV

Le migliori soft skills da includere nel tuo CV

Probabilmente avrai già visto annunci di lavoro in cui vengono richieste una serie di hard skills e una di soft...
Leggi tutto
2022: I linguaggi di programmazione più richiesti nel mercato ICT

2022: I linguaggi di programmazione più richiesti nel mercato ICT

CodingNomads, piattaforma online che offre servizi per imparare a programmare, ha cercato di rispondere a una delle domande più frequenti...
Leggi tutto
ICT: l’assunzione di figure tech sarà una delle sfide maggiori del 2022

ICT: l’assunzione di figure tech sarà una delle sfide maggiori del 2022

Un sondaggio di 14.000 sviluppatori e reclutatori da parte della piattaforma CodinGame ha rivelato che quasi la metà dei datori...
Leggi tutto
ICT: le principali competenze tecnologiche che i datori di lavoro stanno cercando

ICT: le principali competenze tecnologiche che i datori di lavoro stanno cercando

I linguaggi di programmazione continuano a dominare le caratteristiche dei posti di lavoro, con datori di lavoro desiderosi di costruire...
Leggi tutto
Sviluppatori back-end: in cima alla lista dei lavori tecnologici più richiesti

Sviluppatori back-end: in cima alla lista dei lavori tecnologici più richiesti

Gli sviluppatori back-end sono in cima alla lista dei lavori tecnologici più richiesti, secondo un sondaggio di recruiter della piattaforma...
Leggi tutto
Il linguaggio di programmazione PHP è in una posizione fragile, previsto un nuovo piano di sviluppo

Il linguaggio di programmazione PHP è in una posizione fragile, previsto un nuovo piano di sviluppo

PHP, uno dei linguaggi di programmazione più popolari, sarà sostenuto grazie alla creazione di una nuova fondazione per poter garantire...
Leggi tutto
Processi aziendali: cos’è il Temporary Management

Processi aziendali: cos’è il Temporary Management

Il Temporary Management (TM) è uno strumento moderno ed efficace nel quale la gestione di un’impresa o di un progetto...
Leggi tutto
Fractional Management: il Temporary Management per le Pmi

Fractional Management: il Temporary Management per le Pmi

Un grande numero di piccole e piccolissime imprese è sempre più interessato allo strumento del Temporary Management (TM), in una...
Leggi tutto
Caso studio: Microsoft, il lavoro a distanza sta rendendo più difficile la produttività e l’innovazione

Caso studio: Microsoft, il lavoro a distanza sta rendendo più difficile la produttività e l’innovazione

Uno studio sui dipendenti Microsoft negli Stati Uniti ha concluso che il passaggio al lavoro a distanza in tutta l'organizzazione...
Leggi tutto
{"slide_show":3,"slide_scroll":1,"dots":"false","arrows":"true","autoplay":"true","autoplay_interval":3000,"speed":600,"loop":"true","design":"design-1"}